Come contribuire…

Come possiamo contribuire alla realizzazione del nostro oratorio?

Di seguito presentiamo alcune proposte di partecipazione utili a dare concretezza e continuità al finanziamento dell’opera.

  1. 1.      Micro finanziamenti a tasso zero (per dettagli vedi dépliant informativo allegato)

Chiunque possa prestare del denaro (anche se piccoli importi) senza interessi per un periodo massimo di cinque anni, nella garanzia dell’anonimato e con la stipula di regolare verbale riservandosi, comunque, la possibilità di chiederne la restituzione in qualsiasi momento, può contattare direttamente il Parroco. Ciò ci permetterebbe di contrarre un mutuo più basso limitando l’incidenza degli interessi da corrispondere alla banca;

  1. 2.      Adotta il progetto zero (per dettagli vedi dépliant informativo allegato)

Un bonifico bancario mensile continuativo verso il conto corrente della Parrocchia (Bcc Pompiano e FC IT19I0873554920010000950898)

  1. 3.      Erogazione Liberale – Offerta libera zero (per dettagli vedi dépliant informativoallegato)

Ovviamente rimane sempre la possibilità dell’offerta libera nella forma, nei tempi e nelle modalità che ciascuno ritiene più opportuno. Si contatteranno, anche, le aziende presenti sul territorio per sensibilizzarle sull’argomento individuando opportune modalità di sponsorizzazione (le offerte sono deducibili dai redditi);

  1. 4.      Trasforma in offerta un’occasione particolare

ANNIVERSARI, SACRAMENTI, RICORRENZE (a tal fine sarà predisposto un apposito albo offerenti)

oppure il ritiro e la riconsegna in Chiesa dell’apposita busta con l’offerta;

 

  1. 5.      Dona il 5 x mille all’associazione sportiva dell’oratorio

La donazione sarà destinata interamente alla costruzione del nuovo oratorio. Bastano la firma ed il codice fiscale: 02679480984 nella dichiarazione dei redditi (730, Unico, CUD);

 

Infine, ci si affida alla fantasia e alla buona volontà di tutti nel pensare ed organizzare iniziative concrete (feste, sottoscrizioni a premi, banchetti di vendita, pesca di beneficienza …) finalizzate alla raccolta fondi.

Commenti chiusi